Idee per assumere legumi

CROCCHETTE DI LENTICCHIE AL TIMO O CON SALSA DI POMODORO

Lenticchie, patate, uovo (facoltativo), qualche oliva snocciolata, pane grattugiato qb, salsa di pomodoro, scalogno, timo, noce moscata, olio extra-vergine di oliva, sale.

Cuocete le lenticchie per 50-60 minuti in acqua abbondante. Unite tutti gli ingredienti compreso le patate precedentemente lessate, lo scalogno tagliato finemente, un uovo (facoltativo) e qualche cucchiaio di pane grattugiato. Formate ora delle crocchette che passerete nel restante pangrattato e fatele poi dorare per 2-3 minuti per lato in una padella con un po’ di olio extra-vergine di oliva o scaldatele nel forno per circa 15 minuti.

Potete anche servire le crocchette calde aggiunte alla salsa di pomodoro (tipo alla pizzaiola).

CECI IN UMIDO CON PATATE

Ceci, patate, olio extra vergine d’oliva, sale, prezzemolo, rosmarino

Lasciare in ammollo per 24 ore i ceci.

Lessare i ceci in abbondante acqua. A cottura ultimata porli in un’ampia pentola, dove precedentemente si è rosolato aglio e rosmarino, con le patate tagliate a pezzi, salare e cuocere per circa 20 / 30 minuti. Infine aromatizzare con il prezzemolo tritato e servire.

PATÈ DI LENTICCHIE decorticate ROSSE

Lenticchie rosse (decorticate), acqua,aglio, olio extravergine d’oliva, sale.

Versate le lenticchie rosse (decorticate) in acqua leggermente salata e cuocetele per circa 10 minuti. In una pentola antiaderente mettete qualche cucchiaio di olio di girasole, fate insaporire l’aglio finemente tritato e le lenticchie cotte. Frullate tutti gli ingredienti e spalmate il patè ottenuto su crostini o fette di pane.

PS: l’aglio può essere sostituito con la cipolla o con lo scalogno.

POLPETTINE DI PISELLI E DADINI DI VERDURA

Piselli, pomodoro, olio extra vergine oliva, prezzemolo, scalogno o cipolla, sale

Ridurre i pomodori a dadini e condirli con olio, sale, prezzemolo e lasciarli riposare per circa una mezz’ora.

Frullare i piselli e travasare il composto in una ciotola, dove verrà unito all’olio, al prezzemolo e cipolla (o scalogno) tritati finemente. Mescolare per circa 5 minuti sino a quando l’impasto risulta morbido.

Fare delle polpettine e cuocerle in forno (sino a cottura ultimata). Servire le polpettine calde con il contorno di pomodoro.

PS: nella stessa ricetta è possibile sostituire un legume con un altro, ponendo attenzione ai diversi tempi di cottura e ricordando che 10 grammi di legumi secchi corrispondono a 40 grammi di legumi freschi o surgelati

FARINATA DI CECI

Farina di ceci g 80, olio extra vergine di oliva g 15, sale q.b.

Lavorare la farina di ceci con l’acqua (le proporzioni sono 1 parte di farina e 3 d’acqua) e amalgamare bene il composto che dovrà risultare liquido e privo di grumi; lasciarlo riposare per un paio d’ore; aggiungere sale e olio; ungere una teglia e versare il composto rigirando la teglia in maniera che si distribuisca uniformemente fino ad ottenere un impasto di mezzo centimetro di spessore. Mettere in forno molto caldo e fate cuocere per 40 minuti fino a che non si formi una crosta dorata sulla superficie. Tagliare a fette e servire

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*